Investigazioni e ricerca persone scomparse

Dalla televisione e dai giornali veniamo spesso informati su casi di persone scomparse, tuttavia si tratta solo di quelli più eclatanti, che, nonostante siano numerosi, rappresentano una piccolissima parte del fenomeno complessivo.

Nel caso di allontanamenti volontari le fattispecie sono molteplici, ad esempio adolescenti che dopo un litigio con i genitori si danno alla fuga o gli anziani che non ritrovano più la strada di casa, altre volte invece le persone fanno perdere le proprie tracce per problemi economici o di natura simile.

 

Le indagini su persone scomparse vengono richieste in vari casi, infatti, oltre alla scomparsa volontaria (come può essere quella del debitore), possono esserci casi di scomparse non volontarie (per esempio di soggetti affetti da gravi patologie mentali) o nell’ipotesi ancor più grave, casi di scomparse costrette, (quali ad esempio sequestri, rapimenti, tratta di bambini e di donne), le indagini per il rintraccio di una persona possono essere effettuate anche per la ricerca di lontani parenti, come nel caso di molti emigranti.

 

Nei casi di figli contesi la nostra agenzia si è occupata del rintraccio di minori a volte portati all’estero dall’altro coniuge. Nel rispetto della legalità e dopo aver ottenuto una sentenza favorevole siamo in grado di rintracciare il minore e avvertire le autorità competenti. Negli ultimi anni abbiamo esteso tale attività anche ai nostri amici a quattro zampe. Questo argomento è diventato sempre più importante in quanto abbiamo visto che nelle separazioni fra coniugi è espressamente menzionato ma a volte proprio perché l’animale domestico ha sempre una maggiore importanza, viene sottratto per fini economici.

 

Qualsiasi sia la natura della scomparsa, si tratta di una situazione tragica e di priorità assoluta, è dunque importante intervenire, ma spesso la famiglia e i cari della persona scomparsa si sentono impotenti nel dover aspettare senza poter far nulla di concreto.

In questo modo sarà possibile raddoppiare le ricerche: da un lato quelle svolte dalle forze dell’ordine e dall’altro le indagini della Agenzia Italiana Investigazioni, raddoppiando dunque le probabilità di un risvolto positivo.