Quello della sicurezza personale è da sempre un argomento spinoso per l’ordinamento Italiano.

Infatti, mentre in altri paesi l’esigenza di una sicurezza di tipo privato è stata recepita ed accolta già da tempo, in Italia, la tutela della persona è stata, fino a pochi anni fa, appannaggio esclusivo delle forze pubbliche.

 

Il continuo aumento di richieste di sicurezza da parte dei privati, che non potevano certo sempre essere accolte dalla forza pubblica, ha fatto in modo che negli ultimi anni in Italia vi fosse un cambiamento anche dal punto di vista normativo.

In particolare, il Decreto Ministeriale nr. 269 del 2010 ha rinnovato gli ambiti di competenza delle agenzie di investigazione privata, facendovi rientrare in questi, anche servizi volti alla tutela e all’incolumità dei presenti come nel caso di eventi organizzati in luoghi pubblici o aperti al pubblico.

 

Quando si parla di tutela del cittadino, gli investigatori privati sono delle figure professionali dalle quali non si può prescindere, poiché la sicurezza, anche quando è rivolta all’incolumità delle persone, è prima di tutto prevenzione, dunque necessariamente passa dalla raccolta di informazioni e dalla valutazione di strategie preventive, le quali sono attività tipiche dell’investigatore privato.

 

Molto spesso si parla di femminicidio, stalking, o violenza privata in senso lato, prima che questi delitti si verifichino l’investigatore privato può essere di utilità per prevenire il compimento dei reati suddetti e trovare delle soluzioni. Gli anziani e le persone che vivono sole a volte anche nell’ambito del proprio condominio sono soggette a pressioni e molestie e in questo caso il nostro intervento serve a rendere noto che ci siamo noi a controllare la situazione, e fare relazioni scritte dell’accaduto che possono sfociare in denunce circostanziate e mirate.

 

L’Agenzia Italiana Investigazioni mette la propria competenza e professionalità a disposizione di privati e/o società che si trovino a dover organizzare eventi o in situazioni di possibile pericolo per la propria incolumità o dei familiari offrendo, oltre alla propria consulenza in sede, servizi di accompagnamento.